lunedì 25 giugno 2012

Fiuggi con l'acqua alla gola

Doveva essere l'anno del rilancio, invece, per una delle più note stazioni termali d'Italia, la fine sembra vicina. Sei mesi fa gli inglesi della Vikay ltd. annunciarono investimenti milionari. Ma il contratto è stato dichiarato nullo per il mancato pagamento della prima rata. E la Vikay è sparita accompagnata da forti sospetti di scarsa affidabilità: è risultato infatti, che non può svolgere attività finanziaria né in Italia né alll'estero. Adesso è tutti contro tutti, di PASQUALE NOTARGIACOMO, con la collaborazione di ANDREA MECCIA - L'inchiesta completa su Repubblica.it (Sezione Inchieste)

Nessun commento:

Posta un commento