martedì 8 gennaio 2013

Viaggio nel cantiere pericolante

Un piccolo imprenditore edile che stava continuando nella costruzione della sua opera, nonostante il responsabile della sicurezza dell'impresa avesse interrotto i lavori per un problema al ponteggio, messo in evidenza già da una frana. E' la situazione scoperta dai tecnici della Asl Roma G, che seguiamo in una loro ispezione nei dintorni della Capitale, con una telecamera nascosta. "Le violazioni sui piccoli cantieri sono le più ricorrenti e le più pericolose" ci dicono i tecnici nell'inchiesta "Quando il lavoro uccide" realizzata da Pasquale Notargiacomo con la collaborazione di Andrea Meccia. Il montaggio è di Filomena Canino

Nessun commento:

Posta un commento