giovedì 30 aprile 2009

Giù dalla finestra...

Pinelli è infine un simbolo che va al di là del suo tremendo destino. E' la prova che la giustizia non è uguale per tutti: da una parte lo stato coi suoi baluardi da difendere, dall'altra un cittadino senza diritti (...). I baluardi dello Stato non si toccano, la magistratura non si discute (...), la polizia è al di sopra di ogni sospetto, va coperta, va giustificata. (...)Ristabilire la verità sulla sua morte è un dovere politico e morale.
Camilla Cederna, Pinelli. Una finestra sulla strage, Feltrinelli, Milano, 1971

Il volo dell'anarchico Pinelli in un disegno di Dario Fo

Nessun commento:

Posta un commento