sabato 17 ottobre 2009

La primula nera


Tratto da www.liberaradio.it
Il racconto di Paolo Bellini, uomo misterioso al centro delle trame più nere e inquietanti della storia italiana, dai primi anni Settanta alla fine dei Novanta: dalla strage alla stazione di Bologna, passando per le bombe della mafia contro i musei e i monumenti del 1993, durante il braccio di ferro tra lo Stato e Cosa Nostra.
A far luce su una biografia rimasta a lungo oscura è uscito da pochi giorni il libro di Giovanni Vignali, La Primula Nera, pubblicato da Aliberti Editore.
Intervista a cura di Jonathan Ferramola.

Nessun commento:

Posta un commento